Rete Globale Di Distribuzione Richiesta Preventinvo

Il nostro passato

Prospettive future

I Holland si impegna continuamente a raggiungere standard sempre più elevati di eccellenza a tutto campo. La società investe regolarmente in nuove tecnologie di produzione, personale e formazione allo scopo di incrementare ulteriormente il livello di soddisfazione dei clienti, attuali e futuri.

2015

E 'stato un anno molto impegnativo per I Holland. David Hinds ha preso il posto di Chris Prideaux come Amministratore Delegato e Chris è diventato Presidente e Amministratore non esecutivo sulla I Holland Consiglio. Steve Deakin ha anche preso la nuova posizione di direttore Customer Service nel Consiglio e rimane parte del team esecutivo. I Holland inoltre accolto con favore un nuovo Direttore Vendite e Marketing, Javier Raposo, che ha anche preso un posto nel consiglio e il team esecutivo.

I Holland avuto anche uno spettacolo di successo ad Achema di Francoforte, scoprimento XDF e la gestione utensili I Holland, entrambi con grande successo. Gamma di nuove animazioni di formazione di I Holland anche sono stati mostrati e farà un'apparizione nei nostri futuri seminari

2012

I Holland lancia il programma "Tabletting Science Anti-stick Research Programme" (TSAR) per la ricerca sull'antiaderenza negli matrici e punzoni e presenta al mondo il nuovo lucidatore per matrici MF40 all'Achema di Francoforte.

2010/11

I Holland registra una vendita record annuale di utensili per la produzione di compresse, raggiungendo più clienti e più paesi che mai. Nell'ambito del suo forte impegno al servizio dei clienti I Holland inizia dei significativi investimenti di capitali in nuove strutture ricettive per clienti e apparecchiature di produzione. Ciò permette a I Holland di mantenere lead time competitivi, aumentando la capacità e fornendo un servizio clienti di qualità eccellente ai clienti di più di 90 paesi del mondo.

2009

Nell'aprile 2009 I Holland cambia di proprietà passando a Chris Prideaux (Amministratore delegato), Steve Deakin (Responsabile dello sviluppo di opportunità di business) e David Hinds (Direttore finanziario). I precedenti proprietari, Peter Fothergill (Presidente) e Trevor Higgins (R&S) restano nell'azienda come amministratori. Nel 2009, I Holland ottiene anche uno straordinario successo di pubblico durante la fiera Achema di Francoforte, presentando la straordinaria gamma di rivestimenti anti-abrasivi PharmaCote 'RS' e organizzando un bellissimo party con tanto di band cubana. Nel corso del 2009, I Holland conferma nuovamente il suo impegno nei confronti dell'eccellenza, rinnovando il suo stato di accreditamento presso il BSI e il certificato Investors in People.

2008

Nel 2008 I Holland amplia la sua gamma tecnologicamente avanzata di acciai e rivestimenti. I nuovi prodotti vengono presentati all'acclamata edizione di Interpack tenutasi a Düsseldorf nel mese di aprile. I Holland continua a investire nel perfezionamento dei processi di produzione grazie all'acquisto di sistemi di molatura di ultima generazione nei primi mesi del 2008.

2007

Maggio 2007: I Holland lancia il seminario "Tablet Compression Tooling from start to finish" (Utensili per produzione di compresse: il processo completo). L'evento è presentato presso lo stabilimento I Holland nel corso di due giorni, allo scopo di presentare una panoramica completa sul processo di fabbricazione delle compresse, dalla fase di progettazione alla manutenzione e riparazione di punzoni e matrici.

2006

Nel settembre 2006, per celebrare il suo 60° anniversario, I Holland organizza un seminario per gli agenti presso la sua sede generale. All'evento, della durata di tre giorni che prevede anche un seminario tecnico, sessioni pratiche e una visita guidata completa dello stabilimento, partecipano oltre 30 rappresentanti.

2004

L'Amministratore delegato Mike Glover va in pensione e viene sostituito da Chris Prideaux. David Hinds entra nel Consiglio di amministrazione con il ruolo di Direttore finanziario. L'azienda acquista altri sistemi robotizzati e automatizzati.

2003

L'azienda lancia il programma 'Initiative 2000' per robotizzare, automatizzare e rendere più efficiente la gestione. Chris Prideaux si unisce all'azienda come Amministratore delegato. David Hinds viene nominato Controllore finanziario.

2000

I Holland organizza il secondo seminario per agenti presso il proprio centro di formazione e conferenze, per fornire informazioni aggiornate sui nuovi sviluppi nel campo della produzione di utensili per la produzione di compresse a quasi 40 agenti di tutto il mondo. Il successo dell'evento è tale che la società decide di organizzare seminari con cadenza regolare per il futuro.

1987 - 1999

L'azienda è tra le prime ad ottenere la certificazione di qualità ISO 9002.

Steve Deakin viene nominato Amministratore e viene creata la divisione PharmaCare Equipment per far fronte all'incremento della domanda di prodotti I Holland associati.

Il management buyout viene completato. Viene inoltre acquisita Pinder Versatool, una società inglese specializzata nella produzione di armadietti per punzoni e matrici, per consentire la fornitura di questi prodotti in tutto il mondo.

La società organizza il primo seminario per agenti.

La società lancia il programma di ristrutturazione dei processi 'Initiative 2000'.

1969 - 1975

I Holland assume il suo prima apprendista, Trevor Higgins, oggi Amministratore di I Holland, e viene riconosciuta come una delle società leader nel mondo nel campo della produzione di utensili per la produzione di compresse.

I Holland trasferisce la propria sede a Meadow Lane, Long Eaton e presenta per la prima volta i propri prodotti a Londra durante l'edizione del 1970 di Interphex, una delle più importanti fiere del settore farmaceutico.

Nei successivi 5 anni la società costruisce un terzo fabbricato e investe in un sistema di elaborazione computerizzato, in macchine computerizzate, torni CNC e un sistema EDM.

1964 - 1967

La società immette sul mercato le prime 'punte per stampigliatura', fabbricate dall'azienda locale Goodacre Engraving.

I Holland e Goodacre Engraving all'epoca erano entrambe gestite da un Consiglio di Amministrazione con 3 membri: Paul Juffs, John Higton e Raymond Hopcroft. Inizia qui il periodo di crescita e sviluppo più importante nella storia dell'azienda. Negli anni a venire si avranno grandi cambiamenti e investimenti .

Tra il 1967 e il 1970 la società incrementa la capacità della pressa di stampigliatura, installa un nuovo impianto per trattamenti termici ICI ed effettua le prime sperimentazioni con le teste di punzoni per la formatura a freddo, processo che in seguito la verrà brevettato. Il numero di dipendenti sale a 40 e le esportazioni aumentano.

1910 - 1946

Le origini della società risalgono al 1910, quando il Sig. Israel Holland fondò la Holland and Brewill, come si chiamava allora, che si occupava principalmente di attività di progettazione e lavorazioni a macchina.

L'azienda decide di occuparsi solo di utensili per la fabbricazione di compresse e da allora cresce trasformandosi da società gestita da due sole persone in uno dei più grandi produttori e fornitori di questa tipologia di utensili al mondo.